Verso Messina – Nola: sei reti nel test contro la Juniores

La formazione di Zeman continua a preparare la gara di domenica prossima. Doppio Bonasera e sigillo di Siclari nel primo tempo; Orlando, Coralli e Crucitti a segno nella ripresa. In gruppo anche il neo arrivato Manfrè.

Il Messina continua a preparare la sfida di domenica prossima, quando tornerà al “Franco Scoglio” per ospitare il Nola nel quattordicesimo turno di campionato. Al “Despar Stadium” la squadra di Karel Zeman ha svolto oggi la consueta doppia seduta del giovedì, allenandosi di mattina e sfidando nel pomeriggio la squadra Juniores guidata da Peppe Spada. Un match diviso in due tempi da quaranta minuti a cui non hanno partecipato il terzino Simone Marfella, ancora ai box, e i centrocampisti Francesco Buono, colpito da un virus influenzale, e Facundo Ott Vale, precauzionalmente a riposo per una lieve contrattura al polpaccio. Ha giocato, invece, il classe ’99 Matteo Manfrè Cataldi, attaccante ex Acireale e Ragusa il cui tesseramento è stato completato in giornata.

L’incontro è terminato con il punteggio di 6-0, con tre reti per tempo. Ad aprire le marcature è stato Bonasera, che al 14′ ha corretto in rete raccogliendo la sfera respinta da Pozzi sul tiro potente di Siclari. Al 20′ ancora Bonasera, sfruttando l’appoggio dalla sinistra di Barbera, ha superato il portiere con un preciso rasoterra, firmando il 2-0. Quattro minuti più tardi sempre Bonasera protagonista, con un cross morbido con cui serve Siclari, bravo a calciare al volo di destro siglando il tris. Nella ripresa Orlando all’8′ trova il 4-0 battendo il neo entrato Forestieri a tu per tu. Di Coralli al 31′ la quinta rete, con un facile tocco ravvicinato su traversone dalla sinistra. Nel finale l’ultima rete, firmata su rigore da Crucitti al 39′. Il Messina tornerà a lavorare domani pomeriggio al “Franco Scoglio”. Domenica la sfida casalinga al Nola.

Nella foto: il classe 2001 Giuseppe Bonasera, autore di una doppietta.