Juniores, è larghissima la prima vittoria: Valdinisi battuta 12-0

Al “Despar Stadium” il Messina di Giuseppe Spada trova il primo successo stagionale. Un’autorete spiana la strada ai giallorossi, che poi trovano la tripletta di Manganaro, le doppiette di Maiorana e Roberti e i gol di Morabito, De Natale, Bertino e Alessandro Lo Presti.

Netto successo per il Messina Juniores, che dopo due pareggi in altrettante gare trova la prima vittoria del proprio campionato. La squadra di Giuseppe Spada, inserita da “fuori classifica” nel gruppo B della fase provinciale, si è imposta al “Despar Stadium” 12-0 sulla Valdinisi, segnando sei reti per tempo. Dopo un paio di minuti è già vantaggio quando Lisa, difensore ospite, nel tentativo di anticipare Maiorana su traversone di De Natale, manda fuori causa il proprio portiere con una sfortunata deviazione all’indietro e insacca la sfera nella propria porta. L’1-0 dura poco più di un quarto d’ora: al 19′ palla riconquistata dal Messina sulla trequarti avversaria e delizioso pallonetto di Morabito, che scavalca il portiere della Valdinisi Triolo e firma il 2-0. Quattro minuti più tardi Romeo verticalizza per Maiorana, che parte sul filo dell’offside e si presenta a tu per tu con l’estremo difensore ospite, battendolo con freddezza di sinistro per il gol del 3-0. Al 33′ Messina ancora in gol, stavolta con la bella percussione sulla sinistra di De Natale, che raccoglie un lancio lungo, si presenta in area e beffa Triolo sul primo palo: è 4-0. I giallorossi approfittano del momento d’appannamento degli avversari e trovano anche quinto e sesto gol nel finale di frazione: al 36′ Maesano lancia Bertino, che a tu per tu non sbaglia; al 43′ Morabito scappa sulla destra e mette in mezzo per l’accorrente Maisano, che batte Triolo e firma il 6-0 e la doppietta personale. A pochi istanti dal duplice fischio Bonasera colpisce l’esterno del palo dopo una bella azione personale. All’intervallo il match è virtualmente chiuso.

Ritmi più bassi in avvio di ripresa, il Messina torna ad accelerare al 20′, quando Roberti riconquista palla al limite dell’area e fa partire un diagonale potente che vale il 7-0. Cinque minuti dopo timbra il cartellino Manganaro, che riceve in area e con un piattone mancino batte il neoentrato Rasconà. Al 28′ nuovamente Roberti approfitta di un batti e ribatti per insaccare la sfera, trovando 9-0 e doppietta personale. Pochi istanti dopo arriva il secondo gol anche per Manganaro, che sfrutta al meglio l’assist dalla sinistra di Romeo. Tra il 31′ e il 34′ ancora Manganaro protagonista in occasione delle ultime due reti di giornata: l’esterno offensivo prima confeziona l’azione che porta al destro da pochi passi di Alessandro Lo Presti per l’11-0, e poi chiude i conti trovando la tripletta personale con un preciso diagonale che fissa il punteggio sul definitivo 12-0. Il Messina, ora a quota 5 in graduatoria, tornerà in campo la prossima settimana, in trasferta contro il Gescal.

Il tabellino

Juniores, girone B – 4ª giornata
“Despar Stadium” di Bisconte – Messina, lunedì 18 novembre 2019

Messina – Valdinisi 12-0
Marcatori: 2′ pt autorete Lisa (V), 19′ pt Morabito, 23′ pt Maiorana, 33′ pt De Natale, 36′ pt Bertino, 43′ pt Maiorana, 20′ st Roberti, 25′ st Manganaro, 27′ st Roberti, 28′ st Manganaro, 31′ st A. Lo Presti, 34′ st Manganaro.

Messina: Forestieri, Morreale (1′ st C. Roberti), De Natale, Maesano (13′ st Mangano), A. Lo Presti, S. Lo Presti, Bonasera (19′ st Giappi), Morabito (13′ st Celona), Maiorana (19′ st Manganaro), Romeo, Bertino. In panchina: Alleruzzo. Allenatore: Giuseppe Spada.

Valdinisi: Triolo (16′ st Rasconà), Fiumara, Verachieri (27′ pt D’Amico), G. Roberti, Bastino, Lisa, Sanfilippo, Currò, Smiroldo, Trimarchi, Gitto. Allenatore: Giuseppe Scarcella.

Arbitro: Daniele Quattrotto della sezione di Messina.

Ammoniti: nessuno.
Espulsi: nessuno.

Nella foto: l’esultanza del Messina al secondo gol firmato da Morabito.