Il Messina a Chianciano – Il diario, 30 luglio

Mattina – Inizia alle 8.15 un’altra giornata di lavoro per il Messina, in ritiro a Chianciano Terme da quattro giorni. Dopo il consueto quarto d’ora di pullman si arriva a Sarteano e lí, dalle 9.15, parte una nuova giornata di allenamenti. Il professore Saffioti ha diretto un riscaldamento funzionale con esercizi per addominali, dorsali e pre-atletici vari. Poi il preparatore atletico ha organizzato un lavoro di potenza aerobica su distanze di 400 metri, mentre gli estremi difensori Avella e Alleruzzo hanno seguito le direttive del preparatore dei portieri: attivazione propriocettiva e lavoro fisico-tecnico dedicato agli arti inferiori (forza funzionale con cavi elastici).

Ai box, affaticati e sottoposti alle cure del dottor Antonino Trovato, del massaggiatore Carmelo Cutroneo e del fisioterapista Andrea Visconti,Paolo Lembo e Domenico Romeo, rispettivamente classe 2002 e 2001. A fine seduta, consueto lavoro di scarico, frutta e viaggio di ritorno verso l’Atlantico Palace Hotel. Si torna al lavoro dalle 17.00

Pomeriggio – Smaltito il lavoro mattutino con qualche ora di riposo post-pranzo, il Messina si è radunato alle 16.15 per partire alla volta di Sarteano. Un quarto d’ora dopo si è già negli spogliatoi, dove i calciatori trovano tutto pronto grazie al preciso e puntuale lavoro dei magazzinieri Antonino Utano e Salvatore Mastroeli. Dalle 17.00 si torna in campo: riscaldamento e subito sessione tecnico-tattica guidata da mister Michele Cazzarò e dal vice-allenatore Vincenzo Murianni. Contemporaneamente, attivazione con l’ausilio delle corde per i portieri di mister Cataldi, Michele Avella e Gabriele Alleruzzo, che dopo aver allenato gli arti inferiori si concentrano nel pomeriggio sui superiori: forza con TRX e adattamento al terreno e alla palla prima di unirsi al resto della squadra.

Nella parte finale, infatti, spazio a una partitella a metà campo per chiudere il martedì di lavoro. Scarico, frutta, doccia e si torna a Chianciano Terme per riposare e ricaricarsi in vista di un nuovo giorno di allenamenti: domani consueto appuntamento alle 9.15 a Sarteano