Blackout nella ripresa, il Messina si butta via

Contro il Football Club, i giallorossi, dopo un primo tempo equilibrato, subiscono nella ripresa due gol tra 7′ e 8′ con Dambros e Carbonaro. Dello stesso Carbonaro al 21′ la rete che chiude il match.

La cronaca – Rando deve rinunciare agli infortunati Bruno, Nardelli e Marfella e all’influenzato Coralli. Messina in campo il 4-4-2: Avella tra i pali, De Meio, Giordano, Ungaro e Fragapane in difesa, a centrocampo Ott Vale e Cristiani in mezzo con Saverino e Orlando sulle corsie, in avanti Crucitti in appoggio a Esposito.

Il primo affondo è del Football Club: al 3′ Coria scappa a destra, entra in area e lascia partire un potente tiro-cross indirizzato sul primo palo: Avella è attento e respinge. Il Messina replica al 10′ con il sinistro da fuori di Crucitti, tiro potente ma leggermente alto. Lo stesso Crucitti al 20′ trova spazio a destra e va al cross, Esposito colpisce di testa anticipando tutti ma la sfera si perde oltre la traversa. Dalla lunga distanza, dall’altra parte, ci prova invece Brunetti al 26′, tiro a lato. La squadra ospite si fa viva in area avversaria alla mezzora con Bevis, il cui cross attraversa l’area senza che alcun compagno riesca ad intervenire. Il Messina cresce nella parte finale del primo tempo e al 41′, al termine di una buona azione manovrata, va al tiro con Ott Vale: destro dal limite, palla di poco a lato alla sinistra del portiere Aiello. Dopo un minuto di recupero, squadre al riposo sullo 0-0.

Nella ripresa le squadre tornano in campo senza aver operato nessun cambio e al 2′ è del Messina il primo guizzo, con Saverino a calciare dai trenta metri di sinistro al termine di un’azione insistita ma non trovando la porta. Dall’altra parte risposta di Giuffrida con un altro tiro da fuori: palla alta. Al 7′, però, il parziale cambia quando un disimpegno errato della retroguardia biancoscudata permette a Brunetti di servire al limite dell’area Dambros, bravo a far partire un destro a giro imparabile per l’incolpevole Avella, portando in vantaggio gli ospiti. Il Messina accusa il colpo e si butta in avanti per cercare di riequilibrare il match ma pochi istanti più tardi perde palla sulla trequarti avversaria, con Brunetti a rilanciare e a trovare pronto allo scatto Carbonaro, che scappa alle spalle dei difensore ma prima della metà campo e presentatosi a tu per tu con Avella non sbaglia: 0-2 ospite. Subìto il raddoppio, il tecnico Rando prova a dare la scossa i suoi inserendo Strumbo e Siclari prima e Sampietro poi al posto di Fragapane, Orlando e Ungaro e proprio Strumbo al 18′ ha l’occasione per riaprire il match quando su corner di Crucitti stacca di testa tutto solo al centro dell’area, ma manda sopra la traversa. La reazione seppur timida del Messina non scompone gli avversari, che anzi al 21′ trovano anche il tris: Carbonaro incorna su calcio d’angolo di Coria la palla dello 0-3, firmando la doppietta personale. I padroni di casa non riescono a reagire e al 27′ serve il miglior Avella per chiudere in uscita bassa sull’azione insistita di Bevis. Un minuto dopo, bello scambio tra Siclari e Crucitti con quest’ultimo a far partire un bel diagonale mancino che però sfiora il palo. Ci prova anche Siclari al 31′ ma il suo tentativo al volo da trenta metri termina di molto alto. Al 37′, invece, sfiora il gol ancora il Footbal Club Messina, che imbastisce un contropiede con Bevis sulla destra, bravo a servire poi Marchetti il cui destro si stampa sul palo interno prima che Avella blocchi. Nei minuti finali il Messina fa registrare gli ultimi assalti con i piazzati di Crucitti al 44′, su cui è bravo Aiello a distendersi in corner, e di Ott Vale al 46′, che colpisce la traversa. Non c’è più tempo per altro: il Messina cade in casa contro il Football Club Messina. Trasferta a Corigliano domenica prossima nell’undicesimo turno di campionato.

Il tabellino

Serie D, girone I – 10ª giornata
Stadio “Franco Scoglio” di Messina, domenica 3 novembre 2019

Messina – Football Club Messina 0-3
Marcatori: 7′ st Dambros, 8′ st e 21′ st Carbonaro.

Messina: Avella, De Meio (28′ st Bonasera), Fragapane (12′ st Strumbo), Saverino, Ungaro (16′ st Sampietro), Giordano, Ott Vale, Cristiani, Esposito, Crucitti, Orlando (12′ st Siclari). In panchina: Pozzi, Forte, Buono, Capilli, Cafarella. Allenatore: Pasquale Rando.

Football Club Messina: Aiello, Giuffrida, D. Marchetti, Carbonaro (43′ st A. Marchetti), Fissore, Casella, Brunetti (41′ st Quitadamo), Pini, Coria (34′ st Aladje), Bevis (39′ st Miele), Dambros (11′ st Carrozza). In panchina: Oliva, Puleo, Camara, Chiappino. Allenatore: Francesco Costantino.

Arbitro: Mario Perri della sezione di Roma 1.
Assistenti: Fabio Dell’Arciprete della sezione di Vasto e Francesco Romano della sezione di Isernia.

Ammoniti: 31′ pt De Meio (M), 39′ pt Bevis (FCM), 46′ pt Ott Vale (M), 14′ st Carbonaro (FCM), 24′ st Giordano (M).
Espulsi: nessuno.

Recupero: 1′ pt, 5′ st.